La Fondazione Longhi fa parte dal 1993 come socio fondatore – assieme alla Biblioteca Berenson, alla Biblioteca dell’Istituto Universitario Olandese di Storia dell’Arte e alla Biblioteca degli Uffizi del consorzio IRIS. Associazione di biblioteche storico-artistiche e umanistiche a Firenze a cui si sono poi unite la Biblioteca dell’Istituto Nazionale di Studi sul Rinascimento, la Biblioteca dell’Opificio delle Pietre Dure e quella dell’Università Internazionale dell’Arte.
La Fondazione Longhi condivide con le altre biblioteche un portale on-line che permette l’accesso ad un banca dati che contiene oltre 224.000 titoli.